Skincare | Le macchie cutanee


- scroll down for English version -





Con l’arrivo della bella stagione la presenza di macchie scure sulla pelle, in particolar modo nella zona inguinale ed ascellare, può rappresentare motivo di  reale imbarazzo e disagio. Le cause possono essere molteplici:  l’utilizzo di deodoranti aggressivi, la depilazione, la mancanza di idratazione.
Se anche voi avvertite questo fastidioso problema, ecco qualche suggerimento pratico per porvi rimedio in modo del tutto naturale, ecologico e a costo zero.

CAUSE E NOTE DI PREVENZIONE
Numerose sono le ragioni per cui la pelle nella zona ascellare/inguinale assume molto spesso una tonalità più scura rispetto al resto del corpo.
La rasatura é sicuramente una delle cause principali: essa, infatti, eliminando solo i peli in superficie li rinforza ed ispessisce e la pelle stessa, in presenza dei peli sottocutanei, appare visibilmente più scura.
Le creme depilatorie , d’altro canto, contengono ingredienti chimici che nel tempo possono provocare irritazioni.
Pertanto, è preferibile praticare la depilazione con cera o epilatore che agiscono sulla radice del pelo estirpandolo e al contempo garantendo un risultato più duraturo.
L’utilizzo di deodoranti o profumi, in particolare quelli a base di alcool e  antitraspiranti possono causare vere e proprie reazioni allergiche con conseguenze anche piuttosto severe. E’ molto importante limitarne l’utilizzo preferendo formulazioni il più possibile naturali e non irritanti, che non siano in alcun modo dannosi per la pelle.
Igiene ed indumenti: è fondamentale osservare una corretta igiene evitando di indossare indumenti stretti e/o di materiale sintetico. L’attrito tra la pelle e il tessuto ed una eccessiva sudorazione possono, infatti, generare irritazione e macchiare la pelle.
Accanto a tali cause va menzionata anche la predisposizione genetica e/o la presenza di talune patologie, come il diabete e l’obesità.



RIMEDI NATURALI
In assenza di patologie cliniche di base, le macchie cutanee presenti nella zona inguinale/ascellare non devono destare preoccupazioni.
Esistono infatti svariati rimedi casalinghi per contrastarle efficacemente.
Una buona abitudine per prevenirle e risolverle è rappresentata dalla esfoliazione: è molto importante, infatti, eliminare cellule morte e/o residui di deodorante. A tale scopo può essere efficace utilizzare una spugna naturale con del sale grosso o bicarbonato, insistendo sulla zona specifica con movimenti circolari per qualche minuto prima di risciacquare.

Gli sbiancanti naturali per eccellenza



PATATA: gli acidi in essa presenti sono degli ottimi agenti sbiancanti. Si può applicare e strofinare una fetta sottile sulle zona interessata o si può grattugiare ed applicarne il succo lasciando agire per alcuni minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida.
CETRIOLO: anche il cetriolo ha proprietà sbiancanti. È possibile applicarne direttamente una fetta o si può grattugiare e applicare sulle zone che necessitano il trattamento. Addizionato con curcuma e qualche goccia di succo di limone, garantisce un risultato migliore.
BICARBONATO DI SODIO:   nei casi di macchie cutanee lievi è sufficiente applicare del bicarbonato di sodio dopo la doccia o il bagno, massaggiando delicatamente per alcuni minuti, quindi risciacquare. E’ un ottimo scrub naturale che aiuterà a rimuovere le cellule morte e a liberare i pori della pelle.
OLIO DI COCCO: contiene vitamina E dalle ottime proprietà riparatrici, idratanti ed emollienti. Si può massaggiare una piccola quantità sulle zone specifiche per 10/15 minuti, quindi risciacquare con sapone neutro e acqua tiepida. Questo rimedio, eseguito su base giornaliera, riduce le macchie cutanee e previene eventuali danni da esposizione solare. Allo stesso tempo l'olio di cocco funziona come efficace deodorante naturale.
LIMONE: è un detergente naturale dalle ottime virtù antibatteriche e antisettiche. Per tale motivo è utilizzato nel trattamento di vari problemi correlati alla pelle. A tale scopo si possono utilizzare alcune fette strofinandole sulla zona interessata con movimenti circolari per 10/15 minuti.  Tuttavia il succo di limone potrebbe irritare e seccare le pelli più delicate, ecco perché è molto importante applicare subito dopo una lozione idratante e rinfrescante.

Seguendo questi suggerimenti su base regolare potrete notare risultati decisivi. E’ importantissimo mantenere la cute sempre idratata così da limitare ogni possibilità di sviluppo di questo problema.



- English Version -

With the arrival of summer, the presence of dark spots on the skin, especially in the groin and armpits, may be a source of real embarrassment and discomfort. The causes are many: the use of aggressive deodorants, hair removal, lack of hydration.
If you experience this annoying problem, here is some practical steps to remedy it in a completely natural, ecological way, and at no cost.


CAUSES AND PREVENTION

There are numerous reasons why the skin in the armpits / groin often assume a darker shade than the rest of the body.

The shaving is definitely one of the main causes: it eliminates only the hairs on the surface and in this way it strengthens them and thickens the skin itself, due to the presence of ingrown hairs.

Depilatory creams, moreover, contain chemical ingredients which over time can cause skin irritation.
Therefore, it is preferable to practice the depilation with wax or epilator, which act on the hair eliminating it at the root and at the same time ensuring a more lasting result.
The use of deodorants or fragrances, especially those based on alcohol and antiperspirants can cause true allergic reactions with consequences also quite severe. it is very important to limit the use of these products preferring formulations as natural as possible and not irritating, which are not in any way harmful to the skin.
Hygiene and garments: it is essential to observe proper hygiene avoiding wearing tight clothing and / or synthetic material. The friction between the skin and tissue, and excessive sweating can, in fact, generate irritation and stain the skin.
Next to such causes should be mentioned also the genetic predisposition and / or the presence of certain pathologies, such as diabetes and obesity.

Natural Brighteners 
POTATO: the acids present in potatoes are excellent bleaching agents. You can apply and rub a thin slice on the affected area or you can grate it and apply the juice leaving to work for a few minutes, then rinse with warm water.
CUCUMBER: even the cucumber has whitening properties. You can apply a slice or you can grate it and apply on the areas that need treatment. Supplemented with curcuma and a few drops of lemon juice, it ensures a better result.
SODIUM BICARBONATE: in cases of minor skin blemishes simply apply the baking soda after showering or bathing, massage gently for a few minutes, then rinse. It is a great natural scrub that will help to remove dead cells and unclog pores of the skin.
COCONUT OIL: it contains vitamin E with excellent repairing, moisturizing and emollient properties. You can massage a small amount on specific areas for 10-15 minutes, then rinse with warm water and mild soap. This remedy, run on a daily basis, reduces skin blemishes and prevents damage from sun exposure. At the same time the coconut oil works as an effective natural deodorant.
LEMON: it's a natural cleanser with excellent antibacterial and antiseptic virtues. It is therefore used in the treatment of various problems related to the skin. For this purpose you can use a few slices rubbing the affected area with circular movements for 10-15 minutes. However lemon juice might irritate and dry sensitive skin, that is why it is very important to apply later a moisturizing and refreshing lotion.

10 commenti:

  1. Grazie, mi hai dato degli ottimi consigli dal momento che soffro di queste macchie cutanee :-(
    Non sapevo si potessero combattere con semplici rimedi casalinghi, inizio subito il trattamento.

    RispondiElimina
  2. che post interessante, non sapevo che l'olio di cocco aiutasse ad eliminarle, sapevo solo del limone! adesso proverò con l'olio di cocco! grazie dei consigli!

    RispondiElimina
  3. Grazie per questo prezioso post, conoscevo alcuni di questi rimnedi naturali contro le macchie, ma non conoscevo le proprietà dell'olio di cocco. Lo provo prestissimo. Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  4. Grazie per le dritte...ottimi consigli ne terrò conto ...

    RispondiElimina
  5. Ho letto il tuo post con molto interesse visto che l'argomento mi riguarda molto da vicino , grazie mille dei preziosi consigli li proverò presto!

    RispondiElimina
  6. Ottimi consigli, ho imparato molte cose che non sapevo
    Alessandra

    RispondiElimina
  7. Sei stata per me provvidenziale :D

    RispondiElimina
  8. Ottimi, limone e bicarbonato lo sapevo già.

    RispondiElimina
  9. wooww grazie per i consigli!!! sempre utili!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver commentato l'articolo.
      Lieta che sia stato utile ed interessante. :)

      Elimina

Web Analytics